11/09/2010

Peperonata - Sicilia-Sicily

Una ricetta vegetale dalla Sicilia, Peperonata. Utilizza peperoni gialli e rossi per fare un piatto colorato. E' un piatto che puo' essere preparato in anticipo ,perche' puo' essere mangiato caldo tiepido o a temperatura ambiente.
Ingredienti per 4 persone
2 grandi peperoni rossi tagliati a fette
2 grandi peperoni gialli tagliati a fette
1 barattolo di pelati da 400 gr.
1 tazza di olive nere
3 cipolle tagliate a fette fine
6 cucchiai di olio extra vergine di oliva
2 cucchiai di aceto bianco
foglie fresche di basilico
sale
Scaldare l' olio extra vergine di oliva in una grande padella su fuoco medio-basso. Aggiungere le cipolle i peperoni e cuocere per 5 minuti girando spesso. Aggiungere i pelati tritatiThen add chopped tomatoes .Cuocere per 10 minutes. Aggiungere l'aceto ed il sale secondo il gusto. Dopo 10 minutes aggiungere le olive nere e cuocere per 20 minuti. Servire calda , tiepida o a temperatura ambiente. Decorare con foglie fresche di basilico fresco.

6/09/2010

LA RIVINCITA DELLA DALMATA CON GLI SCONES DEL CAVOLETTO

Nata da famiglia povera , papa’ e mamma di sangue misto misto, mi chiamo Milka e ho 40 giorni. Mi sono sempre sentita molto ‘Lady’ , adoro il the delle 17.00 con i biscottini alla lavanda, l’apple crumble, i sandwiches al cetriolo. Una famiglia mi ha adottata , ho una casa ,una famiglia,sono felice, e vi voglio raccontare perche’ il Cavoletto ha risolto un mio problema…

Come vi dicevo io mi sento molto inglese, e non e’ un caso , guardatemi bene vengo direttamente dalla ‘Carica dei 101’, io sono una dalmata…
Gioco, mangio, corro, nuove esperienze, e aspetto con ansia le mie macchie da dalmata.I dalmata nascono senza macchie ,poi piano piano spuntano tante stupende macchie nere , quelle macchie nere che hanno fatto impazzire i bambini di tutto il mondo.


Adesso ho 10 mesi e tutte le macchie del caso,quando esco per una passeggiata tutti i bambini dicono :'Guarda mamma un dalmata della Carica dei 101...che bello...', ed io sono tutta contenta , faccio una bella scodinzolata di ringraziamento e mi prendo anche qualche dolce carezza. Ma mi spiegate perche' poi la mamma mi guarda con sufficienza e dice :'Uhmmm carina ma non e' una dalmata comunque...' . Prima cosa non si deludono le aspettative di un bambino ,secondo io sono una dalmata. Conta solo il pedigree ,quante macchie ho , o come mi sento dentro ?

Una volta un passante ha commentato a voce alta 'Ma che avevano finito il toner...?' (mi sono sentita cosi' inadeguata !)
Allora mi e' venuta un'idea a casa ho visto il 'Libro del Cavolo' ,ho sentito dire che ogni ricetta e' una garanzia,ricette particolari ,buone,insomma un sicuro successo. Comincio a sfogliare, che fame,le proverei tutte, poi trovo quella che fa per me 'Scones all'uvetta' il must dei must della colazione inglese.Voglio cimentarmi nella preparazione, ogni inglese che si rispetti sa preparare gli scones,saranno la mia rivincita ,saro' un vero dalmata della 'Carica dei 101',una dalmata che viene da Londra e che sa preparare gli Scones ,gli 'Scones all'uvetta del Cavoletto' .


Mettiamoci all'opera libro alla mano !
Gli ingredienti...(scusate per le foto un po' scure ,ma non e' facile correre e mettersi in posa con l'autoscatto).





500 gr. di farina,2 cucchiai di lievito per dolci,1 cucchiaino di sale,2 cucchiai di zucchero,poi fammi pensare...




Ciao...un sorriso verso la fotocamera !




Aggiungere 110 gr. di burro morbido a pezzetti e impastare



E 300 ml. di latte...


Impastare e formare una palla




Stendere l'impasto ad una altezza di 3 cm.e ricavare con un tagliapasta formine da 5 cm di diametro.Spennellare con uovo sbattuto e in forno a 200° per 15-20 minuti.L'uvetta ? No mi rimane in mezzo ai denti !

E' facilissimissimo supercalifragilistichespiralidoso (ma questa e' un'altra storia).
Eccoli qui con il mitico libro ed un velo di marmellata
Che buoni....mi sembra di essere a Londra !


Grazie Cavoletto ,adesso sono una dalmata DOC !!






Ricetta degli 'Scones all uvetta' tratta dal 'Libro del Cavolo' di Sigrid Vebert.
Partecipo con questo post alla stupenda 'Festa del Cavolo'.



12/09/2009

Business Attack


...ovvero quando la creativita' puo' diventare un business !!

In realta' stiamo parlando di creazioni fatte dalle tenere manine delle mie figlie, che entusiaste del prodotto finito , mi hanno chiesto di mettere una foto delle loro opere sul mio blog per mostrarle ed eventualmente venderle....

Devo dire che ci siamo proprio divertite, abbiamo riso tanto e abbiamo usato tanta fantasia visto che fuori pioveva.Basta cosi' poco : una confezione di plastilina...
Dall'alto da sinistra verso destra a scendere :panino,piatto con banana arancia mela,rotella di liquirizia,baguette,ghianda,biscotto oreo (non si vede molto bene ma e' molto carino),cappello di babbo natale, ananas,hot dog,carota ,babbo natale ovviamente tutti in miniatura.
Aspetto offerte.... ;)

11/13/2009

Un compleanno in rosa







Lei possiede una grande sensibilita' , e traspare continuamente dal suo stupendo sito.
Infermiera con la passione della cucina e della fotografia che riesce a far sposare egregiamente sul suo sito. Belle foto, ricette buone e la capacita' di far sentire a casa chi naviga.
Difficile scegliere , ma quando ho letto il post 'Un compleanno sulle tinte del rosa' non ho avuto dubbi.Un compleanno tutto rosa per le sue bimbe, come tutte noi da bambine abbiamo sognato.
Tante dolci idee in rosa, per accontentare bambine e bambinone...

Brava Elga , continua cosi'.









11/11/2009

Le frittelle della Nonna


Navigando e navigando ho trovato questo interessante sito Menu Turistico.In particolare la ricetta che mi ha colpito di piu' e' questa delle frittelle di riso di nonna Carla.
Le faceva la nonna di mio marito ed erano cosi' buone...Semplici ma buone.
Adatte per ogni occasione, carnevale, S. Giuseppe, merende coccolose.
Per non parlare di quelle di mele che troviamo nello stesso post.
Sono quelle ricette che ricordano l'infanzia, e noi che in fondo in fondo siamo sempre bambini, amiamo queste ricette vero ?
Su Menu turistico troverete ricette esperienze di viaggio, consigli, navigate,navigate...

11/10/2009

La Regina dei Cake Pops








Bakerella...l'avete mai sentita ?
E' la regina dei Cake Pops.
Voi direte cosa sono i Cake Pops ? Sono dei 'lecca lecca' di torta , per esempio guardate questa carrellata, sono o non sono deliziosi ? A mio parere sono delle vere e proprie opere d'arte.

E' proprio lei l'ideatrice dei cake pops.
Ma la sua opera maestra sono questi, dei muffin/sfera di vetro con neve e orso della Coca-Cola.
E' la dimostrazione che la fantasia non ha limiti.Con una bottiglia di plastica della Coca-Cola ha realizzato la sfera.Poi ha comprato le caramelle a forma di bottiglia di Coca-Cola.Con il fondente di marshmallows ha modellato l'orso della Coca-Cola ed addirittura il muffin negli ingredienti contiene la Coca-Cola. Sicuramente occorre pazienza e tempo ma e' comunque un'idea grandiosa.
Nel suo sito troverete grandi idee. E se vi volete cimentare date un'occhiata a questo video potrete seguire la preparazione passo passo.

11/09/2009

La Perla Nera


No non mi riferisco al racconto di Salgari, ma a questa voluttuosa Perla nera/mousse di cioccolato di Delizia, un compendio (se questo termine puo' essere usato per una ricetta non lo so ma mi piace !) di ricette del web venuto proprio bene !

La descrizione accurata con tanto di foto e freccette , ne fanno un must dei dolci da provare.

Sembra anche semplice da fare con un po' di pazienza.Dopo aver sperimentato questa Delizia prendete confidenza con suo blog e non vi fermera' piu' nessuno.C'e' un po' di tutto ricette, consigli e corsi per bambini insomma un bel posticino...