2/07/2008

M'illumino di meno Menu - Save energy menu




Partecipo con entusiasmo a questa iniziativa che a mio parere andrebbe fatta piu' spesso.
Amore al lume di candela...
Una delle cose piu' belle e' cenare al lume di candela. A volte da me manca la luce la sera , ed e' cosi' romantico ed affascinante cenare al lume di candela. Uno studio diceva che cenare al lume di candela migliore digestione , umore , insomma una panacea risparmiosa. E poi le candele accese sanno tanto di amore, cosi' ho ideato questa cenetta risparmiosa-amorevole.
VELLUTATA DI ZUCCA AL PROFUMO DI ARANCIA
Zucca proveniente dal verduraio con terreni vicino casa mia e arancia (vedi ricetta sotto) del giardino di una mia amica, vicina e...biologica.
Per 4 persone
500 gr. di zucca fresca
1 arancia
Cuocere la zucca tagliata a cubetti con due tazze di acqua per 15 minuti. Schiacciare il tutto.Aggiungere il succo di meta' arancia e 1/2 cucchiaino di scorza di arancia grattata.
Niente sale (a meno che non abiti al mare !) , deve essere dolciastra...

MOUSSE DI CEDRO COTTA DA...MARIA
C'e' da dire che ho preso alla lettera le indicazioni di Petula, forse pure troppo...volevo cucinare qualcosa di saporito e profumato, trovare ingredienti naturali e vicini , nel senso che richiedessero il minimo dispendio di energie in generale (e qui ho seguito alla lettera Petula , perche' questo comportava l'esclusione di innumerevoli ingredienti, tipo farina e quindi pasta,legumi, carne -meglio cosi' !- ecc.) ,e una cottura il piu' dolce e risparmiosa possibile : a bagnomaria. L'ispirazione me l'ha data il giardino di una mia amica, giorni fa sono andata a trovarla (secondo me nulla succede per caso - come il titolo del penultimo libro che ho letto) e ho sbarrato languidamente gli occhi : alberi di cedro, limone e arancio stracarichi di frutti profumavano e coloravano questo stupendo giardino ed in piu' biologici al 100%. Non potevo rinunciare a questa meraviglia, la mia amica si presenta dopo pochi secondi con un cestino e mi ordina di prendere quello che voglio , ovviamente non me lo sono fatto dire due volte...
In piu' ho la fortuna , pur abitando a Roma, di avere vicino casa una stupenda piccola Azienda agricola con produzione propria di frutta verdura uova e...miele. Quindi ogni ingrediente oltre ad essere naturale e ha comportato il minimo dispendio di energia !
Per 4 persone
1 cedro o un grosso limone biologico
100 gr. di miele
4 uova fresche
Pelare il cedro (o il limone) e conservare le bucce. Pelare a vivo gli spicchi di cedro e limone eliminando i semi. Bollire in 2 tazze di acqua bucce e spicchi per 15 minuti su fuoco medio-basso. Passare il tutto al passaverdure (compresa l'acqua) per ottenere una purea. Far intiepidire. Montare a neve (con una frusta manuale !!) le chiare delle 4 fresche uova. Aggiungere alla profumata purea il miele e i 4 tuorli d'uovo, mescolare con cura. Alla fine aggiungere le chiare montate con delicatezza mescolando dall'alto verso il basso.Versare il composto in uno stampo e cuocere a bagnomaria per 50 minuti.

English version
An Italian Radio RAI2 launch this campaign.“M’illumino di meno” campaign declared February 15th 2008 as “Energy saving day” .
The goal is twofold: become more aware of how much energy we daily use and start with simple (and less simple) acts to reduce our energy consumption.
So on 15th of February try to save energy as much as possible. Have dinner with candles light and cook food that it's producted near your city.
Here a save energy menu for 4 persons
PUMPKIN CREAM WITH ORANGE SCENT
4 cups of cubed fresh pumpkin
1 orange
Cook the cubed pumpkin in a pot with 2 cups of water for 15 minutes. Mash it. Add 1/4 cup orange juice and 1/2 teaspoon of grated orange zest.

LEMON MOUSSE
1 big lemon (organic)
4 eggs
1/2 cup honey
Peel the lemon and put the zest together with the lemon wedges in a pot with 1 cup of water and let it boil for 15 minutes on low heat. Let it cool and mash it together with water. Add eggs yolk and the honey . With a whisk beat eggs white until are glossy and hold a firm peak.Then add white eggs to the mixture. Put it in a bowl and put the bowl in a pot with water inside (bagnomaria method - a double boiler), put the pot on low heat and let it cook for 50 minutes.

2 comments:

Petula said...

bellissima cenetta!!!!
complimenti!

Giovanna said...

e in più risparmiamo energia e salviamo il futuro dei nostri figli.

Giovanna di
http://energysave.altervista.org/